IV Premio Letterario “Città di Sarzana”

 ASSOCIAZIONE CULTURALE     POETI SOLO POETI POETI

1° Premio Sez.: A “Poesia Inedita

Annamaria Maccaboni

maccaboni“Terra di Liguria”

L’amore per la propria terra e le proprie radici esplode in tutta la sua vivezza ed incisività in questa bella lirica.

La poetessa, innamorata e fiera della sua Liguria, le porge un grato omaggio, esaltandone il fascino, attraverso le peculiarità geografico-paesaggistiche, che la rendono unica, incastonata fra monti e mare.

“Lingua di terra sottile/emersa dal mare” è l’incipit del suo canto.

La bellezza della terra natia abbraccia anche lo scenario umano, fatto di volti “antichi” pieni di ricordi del tempo che fu, di mani ruvide, deformate dalla fatica e dal duro lavoro, di visi vizzi, rugosi, bruciati dal sole inclemente, di labbra asciutte, che si schiudono in parole semplici, ma ricche di saggezza, di sentimento, che raccontano miti e leggende di antichi popoli, che hanno abitato quella “lingua di terra” e ne hanno plasmato il paesaggio, la storia, le tradizioni.

Quella di Liguria è gente semplice, schiva, parca di parole, ma molto laboriosa e tenace, ingegnosa anche nel costruire in quel pugno di terra montuosa, lambita dal mare, terrazzamenti digradanti da coltivare per sfamarsi.

Gente silenziosa, forse rude ma anche devota quella ligure, senza fronzoli né orpelli, comunque ricca di mistero, come i luoghi che la ospitano.

Recensione Prof. Ornella Antonucci

PRESIDENTE DEL PREMIO LETTERARIO E ASSOCIAZIONE PSPP:  SUSANNA MUSETTI

VICEPRESIDENTE ASSOCIAZIONE PSPP:  GIUSEPPE DI LIDDO